Descrizione Macchina

La macchina a scarnare tipo SC/ML prodotta nelle versioni da 1600 e 1800 mm. di larghezza utile di lavoro, è stata progettata tenendo presente le particolari esigenze della scarnatura di vitellini. La maturata esperienza nel settore specifico ha portato alla realizzazione della macchina SC/ML con caratteristiche costruttive di estrema robustezza, semplicità di manutenzioni e registrazioni oltre un altissimo grado di affidabilità.
La macchina è fornita di centralina idraulica per il comando delle funzioni principali, cioè chiusura e apertura dei cilindri e movimento di trasporto pelle. I carter sono in acciaio inox e le bielle in ghisa.
Il carrello affilatore e il trave del carrello sono in ghisa per una migliore stabilità e precisione durante l’affilatura. Il carrello affilatore trasla sul trave per mezzo di un riduttore con motore elettrico e di una catena disposta ad anello chiuso.
Il contenitore elettrico che raccoglie tutti i componenti è a tenuta stagna con grado di protezione IP 65.
Su richiesta, la macchina può essere dotata di una pompa che permette la lubrificazione automatica ad intervalli prestabiliti di tutti gli organi in rotazione o in movimento, riducendo gli effetti di usura.

  • 1) CHIUSURA-APERTURA MACCHINA: il pistone a cremagliera, determina lo spostamento del cilindro gommato in modo rapido per ridurre al massimo i tempi morti, mentre ne decelera la velocità in prossimità del punto di contatto per garantire un impatto col cilindro a lame molto dolce.
  • 2) RULLO ZIGRINATO: un motore idraulico trasmette la rotazione al rullo zigrinato con un diametro che permette una decisa e sicura estrazione della pelle. La regolazione della spinta delle molle è in posizione molto accessibile.
  • 3) RULLO GOMMATO PORTA PELLI: un motore idraulico trasmette la rotazione mediante una coppia dentata immersa in scatola stagna lubrificata a grasso. La trasmissione è costruita in un unico componente solidale con la biella porta rullo. Il rullo ha un notevole spessore del rivestimento in gomma per permettere un adattamento alle variazioni di spessore della pelle.
  • 4) CILINDRO OPERATORE A LAME: il cilindro a lame ruota su cuscinetti alloggiati su scatole stagne ed è montato su bielle per l’adattamento alla natura dello spessore della pelle. Un volantino disposto in posizione comoda ne consente la regolazione rispetto al cilindro gommato.
  • 5) REGOLAZIONE DELLA VELOCITA DI TRASPORTO: il regolatore di velocità è collocato all’interno del carter, al riparo da possibili spruzzi d’acqua e con la semplice rotazione del suo pomolo consente di variare la velocità di estrazione alle condizioni di lavoro richieste (velocità max 56 m/min).

La nostra casa, desiderosa di migliorare continuamente la qualità della propria produzione si riserva il diritto di variare, senza alcun preavviso, le caratteristiche delle macchine. I dati di partenza e di produzione sono indicativi di carattere medio e naturalmente devono essere adeguati alle condizioni di lavoro.

Dettagli Macchina

Dettagli: www.cmspa.it/wp-content/uploads/2012/12/SC_ML.pdf
Model: SC/ML 1600/1800
Categoria di Pelle: Ovicaprine, Vitellini
Tipologia Macchina: Macchine a scarnare

Share

More...